lunedì, 09 settembre 2019

La Voce negli Antichi Spazi

Progetto a cura di Marco Francini

La voce e il canto nei luoghi storici ed archeologici per viaggiare nel tempo mediante il suono. Performance sonore e vocali attraverso la ricerca e la sperimentazione all’interno di spazi che hanno architetture e riverberazioni straordinarie.
Entrare in relazione con la profondità storica, geografica e culturale delle origini tramite le nostre “Voci di Dentro” per creare “Altri Spazi” e migliorare le qualità percettive e di emissione vocale.

Con La voce e gli strumenti musicali si creano improvvisazioni in totale libertà prendendo ispirazione dalla forte relazione con i luoghi utilizzando strumenti che si adattano  agli ambienti quali percussioni, fiati, strumenti ad arco e a corde, conchiglie, pietre e acqua.
I luoghi dove sono state effettuate le performance sono: Le antiche Terme di Baia,  La Piscina Mirabilis (Bacoli) , L’Antro Della Sibilla (Cuma), Il Castel Sant’ Elmo (Napoli).

Oltre all’esperienza artistica, terapeutica, sonora e sperimentale, il progetto si propone come percorso di valorizzazione e fruizione  di luoghi storici, archeologici, moderni e post-moderni e di comunicazione delle antiche e nuove tradizioni creando  performance live e produzioni audiovisive.

Ascolto Audio: Echos 1 - Echos 2

Il 10 OTTOBRE 2019 presenterò il progetto "La Voce negli Antichi Spazi" al XII CORSO INTERNAZIONALE FONIATRIA E LOGOPEDIA "LA VOCE ARTISTICA" a cura del dott. Franco Fussi che si terrà presso il TEATRO ALIGHIERI a RAVENNA. Leggi il Programma

"Creare musica all'interno di luoghi storici per catturarne l'anima e riprodurla..."

 
 
 
 
 

Marco Francini utilizza cookies tecnici e di profilazione. Alcuni cookies potrebbero già essere attivi. Leggi come poter gestire i ns. cookies: Privacy Policy.
Clicca il pulsante per accettare i ns. cookies. Continuando la navigazione del sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.